PN Kornati

Le Incoronate sono la proprietà privata dei abitanti di Murter e Betina sulla isola di Murter e da parte più' piccola anche la proprietà dei abitanti di Žirje e di Isola Lunga. L'arcipelago comprende 152 isole dalle quali 89 sono proclamate Parco nazionale, protteto per i suoi valori naturali e il partimonio storico-culturale.
Conservate le cosidette “corone” di Kornati (ripide e rocciose) rivolte verso il mare aperto, e caratterizzate da molte isole esterne, iniziando da Pulara, particolare per la caratteristica ed il valore di questo territorio.
With its exceptionally clear sea, torrents of sunshine, numerous inlets, bays and small ports Kornati are a must destination for boaters on their wanderings over the Adriatic and the right choice for modern Robinsons.

 

PN Krka

Il fiume Krk nasce dai Monti Dinari nel bordo orientale della zona di Knin, 20 metri sotto le alte cascate – Topoljski slap o Veliki buk.
Thanks to travertine barriers and the constant process of calcification, river Krka today, with its 7 travertine falls, represents a natural Karst phenomenon and in 1985 it was proclaimed National Park.
Oltre le innumerevoli piccole cascate Krk ha otto grandi cascate delle quali due sono le più belle - Roski slap e Skradinski buk, tutte e due all´interno del Parco nazionale di Krk. Roski slap e Skradin buk sono conosciute per la loro bellezza e particolarità e sono una attrattiva escursione infatti questi graziosi paesaggi con altre caratteristiche naturali, attirano gli escursionisti e gli amanti della natura. Ai visitatori il PN Krk offre un´occasione unica di godere in alcune ore di navigazione con il battello sul Visovackom jezeru prodigiose, indimenticabili bellezze naturali e ricchi monumenti cultural.

 

Šibenik

La città di Šibenik (Sebenicco) è il centro culturale-scolastico, amministrativo ed economico della regione. Viene menzionato per la prima volta nel 1066 (donazione del Re Pietro Kresimiro IV). Dopo il governo dei re croati, di quelli ungheresi e di saltuarie dominazioni veneziane, dal XV secolo la città è definitivamente sotto il governo di Venezia, che durerà per quasi 400 anni. A questo periodo risale il più importante monumento culturale e storico di Šibenik – la famosa cattedrale di San Giacomo - costruita tra il XV e il XVI secolo. Nella città vi sono numerose istituzioni culturali, tra cui: il museo regionale, la biblioteca civica, la Sovrintendenza al patrimonio culturale e naturale-sezione di restauro e conservazione di Šibenik-, il teatro, la galleria di San Grisogono, la Direzione del Parco Nazionale “Krka” . Dal 1960 a Šibenik si tiene regolarmente il Festival Internazionale dell’infanzia, che inizia alla fine di giugno e dura due settimane. Il festival è considerato il maggior avvenimento culturale nella città, e raccoglie gruppi di danzatori, di attori, artisti figurativi e altre compagnie provenienti da tutto il mondo.
(ORIGINE: tz murter)

Trogir

Trogir è una città situata 30 chilometri da Spalato, il centro della Dalmazia. Si trova vicino all'aeroporto. La città si trova a metà sulla terra e a metà sull'isola di Ciovo e il ponte collega le due. Trogir è una città ricca di storia e, insieme con Ciovo rende una meta turistica interessante. La città è sotto la tutela dell'UNESCO per i suoi numerosi preziosi monumenti.

Split

Spalato è il centro della regione della Dalmazia e la più grande città sulla costa croata. È stata fondata sulle rovine del palazzo che l'imperatore romano Diocleziano costruitì come sua residenzia estatale, 1700 anni fa. Spalato è da tempo fuori del palazzo e è sviluppato in una città mediterranea moderna. Ultimamente, dopo l'indipendenza della Croazia, Spalato non è più una città di transito per i turisti ma è diventato un vero e proprio centro turistico.

 

Le foto: 1)Kornati 2) Krka 3)Split 4)Šibenik 5)Trogir

  • Primosten, Croazia - Escursioni - Foto 1
  • Primosten, Croazia - Escursioni - Foto 2